Al via la raccolta differenziata nel cimitero di Sant’Agata Bolognese

In collaborazione con il Comune di Sant’Agata Bolognese, Geovest e SDS Anzola, ha preso il via nel cimitero di Sant’Agata Bolognese la raccolta differenziata, estesa per il momento al “verde leggero” ovvero in particolare ai fiori recisi e alla terra dei vasi.

Nel cimitero sono quindi state ridistruibute 21 batterie composte ciascuno da due contenitori, uno per il verde leggero e uno per l’indifferenziato.

Adesivi sui contenitori li differenziano e illustrano le diverse tipologie di materiale da conferire.

Se la sperimentazione darà i risultati sperati, la raccolta differenziata verrà estesa agli altri cimiteri gestiti da Virgilio e ampliata ad altre categorie di rifiuti differenziabili.

 

Questa voce è stata pubblicata in Sant'Agata Bol.se. Contrassegna il permalink.